sabato 15 giugno 2013

Chili vegano

Chili vegano
Questa foto mi perseguiterà per tutta la vita... ed è la migliore che ho recuperato!  

Presa dai miei aquisti gastronomici compulsivi, mi sono recentemente trovata con del seitan nel frigo. Complice una serata messicana l'indomani, ho deciso di provare a fare il chili, sostituendo la carne con il seitan.

Il risultato, nonostante quel che si possa pensare dalla foto, non è niente male! Devo dire di aver preferito la versione vegetariana a quella con la carne...


Se avete deciso di preparare la porzione da quattro persone tutta per voi, ma vi siete nel frattempo saziate di noccioline mentre cucinate, nessun problema! Potete conservare il chili in frigo e riscaldarlo il giorno dopo: il sapore e la consistenza saranno comunque fantastici!

Chili vegano




Ingredienti
(per quattro persone)

250g di seitan al naturale
200g fagioli rossi precotti
230g polpa di pomodori in pezzi
350g passata di pomodori
4 peperoni verdi (friggitelli)
1/2 cipolla
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di olio d'oliva
2 cucchiaini di cumino in polvere
2 cucchiaini di peperoncino
1 cucchiaio di paprika dolce
sale e pepe

Preparazione


In un tritatutto tritate il seitan fino ad ottenere la consistenza del macinato. Tritate grossolanamente la cipolla e tagliate a tocchetti i peperoni verdi.

Scaldate l'olio in una padella capiente, e fate quindi soffriggere la cipolla, lo spicchio d'aglio e i peperoni a pezzetti fino a quando non saranno morbidi.

Aggiungete il seitan e mescolate per fare insaporire, poi togliete l'aglio. Dopo un paio di minuti aggiungete la polpa e la passata di pomodoro e le spezie.

Lasciate cuocere fino a quando il pomodoro non sarà bello denso, circa un quarto d'ora. Aggiungete quindi i fagioli e lasciate andare altri cinque minuti. Salate e pepate a piacere.

Servite con del riso bianco.

1 commento:

  1. Se è quello che ho mangiato io alla cena messicana è ottimo!!!
    V

    RispondiElimina