domenica 13 ottobre 2013

Pancakes

pancakes con sciroppo d'acero

Come avevamo già scoperto qualche mese fa, la domenica è giorno di pancakes, perchè così posso mettermi in cucina alle undici ancora in pigiama e giustificarlo con la parola "brunch".

Dal momento che recentemente ho parlato di pancakes con diverse persone ho deciso di postare la ricetta "base", visto che quella "fescion" con i mirtilli è meno versatile. Vi assicuro che questa ricetta è a prova di domenica mattina!


pancakes sulla piastra


Pancakes




Ingredienti
(per 12 pancakes di media grandezza)

170 ml di latte
160 g di farina
30 g di zucchero
30 g di burro
1 uovo
2 cucchiai di aceto bianco
1 cucchiaino colmo di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale

Preparazione

In un recipiente unite il latte e i due cucchiai di aceto. Lo so, lo so, state storcendo il naso. Vi assicuro che l'aceto non si sentirà a ricetta finita, ma serve per far "rapprendere" il latte. Se proprio non volete usarlo potete sostituire latte e aceto con del latticello. Mettetelo da parte.

In un recipiente capiente unite farina, zucchero, lievito, bicarbonato e sale.

Sciogliete il burro, ed aggiungetelo al latte insieme all'uovo, mescolando per bene. Unite quindi il composto agli ingredienti secchi, mescolando con una frusta per eliminare i grumi.

Riscaldate quindi una padella o una piastra, imburrandole leggermente. Se proprio ci tenete a seguire le mie orme sulla strada per la pigrizia completa potete comprare uno spray staccante (ho scoperto che si chiama così in questo momento) così fate ancora prima.

Versate una piccola parte di composto aiutandovi con un cucchiaio da gelato, e aspettate fino a quando non si formeranno tante piccole bolle in superficie. A questo punto rigirate i pancakes aiutandovi con una paletta.

Trasferiteli su un piatto impilandoli uno sopra l'altro, e servite con sciroppo d'acero o con qualsiasi cosa preferiate mangiarli (suggerimento: la nutella è sempre buona).

pancakes


3 commenti:

  1. Ciao!..fortissimo il vostro nome!!
    i pan cake piacciono un sacco a mia figlia,e,devo dire che il barbatrucco dell'aceto non l'ho mai provato..vi sapro' dire.
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio anche qui! :D Fammi sapere come va l'esperimento!

      V.

      Elimina
  2. ps:se vi va passate da me!c'e' una coccarda x voi..dai rispondete ?!??

    RispondiElimina