mercoledì 26 febbraio 2014

Spaghetti con pomodorini e ricotta forte

Spaghetti con pomodorini e ricotta forte

Questa è una ricetta per una spaghettata da uno. Sì perchè c'è poco da fare, la ricotta forte o piace o non piace, non ci sono vie di mezzo. E qui da me sono l'unica che ne sopporta l'odore.

Per chi non la conoscesse, la ricotta forte (o ricotta ascuant - e prima che i miei zii partano all'attacco l'ho scritto come sta scritto su wikipedia) è una ricotta puzzosissima che wikipedia vi spiega bene qui. E se volete sapere come si chiama in dialetto ho trovato questo bellissimo video che io non riesco a smettere di guardare. Come alla signora alla fine del video, anche a me la ricotta forte piace. A natale le zie me ne hanno regalati due vasetti ed ora la spalmo dovunque, persino sulla pizza.

Ma per me uno dei modi migliori di mangiarla e negli spaghetti con i pomodorini. È una ricetta semplice e veloce, ma con l'aggiunta della ricotta diventa gustosissima.

Spaghetti con pomodorini e ricotta forte
Anche Mr Spock è neutralizzato dall'odore della ricotta forte e si nasconde.
Due note sugli ingredienti: 1) sì, mi mangio cento grammi di spaghetti tutta sola perchè a me la pasta piace - e come disse saggiamente mia mamma, "i carboidrati sono come le coccole" e 2) non mi sono dimenticata il sale, io mangio un po' dolce di mio e in questo piatto la ricotta forte per me è abbastanza per bilanciare il sapore dolce dei pomodorini.

Spaghetti con pomodorini e ricotta forte


Ingredienti
(per l'unica persona in famiglia che apprezza la ricotta forte)

5-6 pomodorini ciliegini
1/2 scalogno
2 cucchiaini di ricotta forte
100 grammi di spaghetti
olio d'oliva

Preparazione

Mettete a bollire l'acqua della pasta.

Tritate grossolanamente lo scalogno e tagliate i pomodorini in quarti.

Fate soffriggere lo scalogno in poco olio, quindi aggiungete poi i pomodorini. Lasciateli insaporire mentre cuocete la pasta.

Scolate gli spaghetti avendo cura di tenere da parte un po' di acqua della pasta, così potrete aggiungerne nel caso risultasse troppo asciutta.

Aggiungete la ricotta forte alla padella con i pomodorini, e quindi gli spaghetti. Fate insaporire bene e poi servite caldi.

Buon appetito!

Spaghetti con pomodorini e ricotta forte
Sarebbe bello stirare una tovaglia, una volta...

4 commenti:

  1. Nooo, vabbè dai, ma Mr. Spock!?! È stupendo!!!
    Un bacio!
    V

    RispondiElimina
  2. Passo per farti un saluto e per gustare questo piatto di spaghetti, semplice ma gustoso.
    buon pomeriggio.
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per la visita! Io intanto sono persa tra le tue ricette! :D

      Elimina
  3. buoni! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

    RispondiElimina